Ricetta-siciliana-Carciofi-ripieni-ammuttunati

Carciofi ripieni "ammuttunati"

⏲️Tempo di preparazione: 30m
⏰Tempo di cottura: 40 minuti
🧏🏻Dosi: 4 persone

🍅 Ingredienti:
12 carciofi
6 fette di pane
100 gr di parmigiano grattugiato
2 spicchi d'aglio
3 cucchiai di menta fresca tritata
4 cucchiai di patè di tonno
1 pizzico di sale
2 limoni
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
12 quadrati del tuo formaggio semiduro preferito

🧑‍🍳 Preparazione:
Riempi una pentola capiente o una ciotola con acqua e aggiungi il succo dei limoni.
Pulite i carciofi togliendo le foglie più esterne, che sono le più dure.
Tagliare le punte del carciofo e tagliare la base in modo che il carciofo possa stare in piedi.
Poi, con l'aiuto di un cucchiaino, stendete il centro del carciofo, che dovrà essere farcito con il ripieno.
Metti i carciofi nella ciotola di acqua e limone per evitare che anneriscano. Nel mixer mettete il pane, l'aglio, la menta, il sale, il pepe, il formaggio grattugiato, l'olio d'oliva e l'ingrediente sorprendente: il patè di tonno, circa tre o quattro cucchiaini.
Non te ne pentirai. Mescolare fino ad ottenere un composto liscio ma ancora abbastanza sabbioso.
Riempire i carciofi con il ripieno, pressare il ripieno per compattarlo. Sbattere le uova in un'altra ciotola.
Mettete un po' di olio d'oliva in una padella. Immergete la parte superiore del carciofo nel composto di uova e cuocetelo subito (parte superiore verso il basso) nella pentola unta per circa 3 minuti (questo passaggio serve solo per creare la deliziosa crosticina sopra il carciofo). Mettili da parte. Versate un po' d'acqua in una casseruola e immergete i carciofi (questa volta colmando verso l'alto).
È importante che l'acqua non raggiunga più di 1/3 del carciofo, quindi il livello dell'acqua dovrebbe essere appena sopra la base del carciofo.
Aggiungete nell'acqua un filo d'olio, un pizzico di sale e qualche foglia di alloro. Passaggio non essenziale messo se volete, potete anche aggiungere nell'acqua delle patate e delle carote tagliate a cubetti, da cuocere insieme ai carciofi. Sopra ogni carciofo mettete un quadratino del vostro formaggio preferito (noi abbiamo usato il provolone).
Coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti, facendo attenzione che i carciofi non si asciughino troppo.
Controllate di tanto in tanto la cottura con una forchetta.
Se l'acqua viene assorbita troppo velocemente ei carciofi non sono ancora pronti, aggiungete altra acqua tiepida.
I carciofi ripieni siciliani sono pronti! Lasciatele raffreddare per qualche minuto prima di servirle.

Torna al blog