Cannoli siciliani - Ricetta

Cannoli siciliani - Ricetta Siciliana

⏲️Tempo preparazione: 1 ora
🕐Tempo Cottura: 10 min
🧏🏻‍♀️Dosi: 16 pezzi

🍅Ingredienti:
Per la scorza dei cannoli :
250 gr di farina ’00 + un pò per spolverare
1 cucchiaino raso di cacao amaro in polvere
50 gr di zucchero semolato
30 gr di strutto (in alternativa burro morbido)
1 uovo sbattuto (da usarne 1/2 per impasto e 1/2 per la chiusura cannoli)
1 bicchierino di marsala (circa 60 gr)
un cucchiaio di aceto di vino bianco
cannella in polvere
vaniglia (1 bustina oppure 1 cucchiaio di estratto)
3 gr di sale
olio per friggere

Per il ripieno dei cannoli :
800 g di ricotta di pecora perfettamente sgocciolata
300 g di zucchero semolato
120 g di gocce di cioccolato fondente

Per decorare:
zucchero a velo
granella di pistacchi
arancia candita
gocce di cioccolato
ciliegie candite

🧑‍🍳Preparazione:
Ripieno Cannoli siciliani
Prima di tutto, realizzate la crema di ricotta.
Sgocciolate la ricotta alla perfezione, strizzandola in un canovaccio di tela. Trasferite la ricotta asciutta in una ciotola, aggiungete lo zucchero, mescolate fino a quando non avrete ottenuto un composto cremoso e vellutato senza grumi. Aggiungete le gocce di cioccolato. Nell'attesa di riempire i cannoli, potete riporre la crema di ricotta in frigo.

Come fare la cialda per i cannoli
Lavorate con le fruste lo strutto, la vaniglia, la cannella, il sale e lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungete l’uovo, lavorate ancora con le fruste per amalgamare il tutto.
Poi aggiungete la farina precedentemente setacciata con cacao, a poco alla volta alternandola con aceto di vino e marsala. Fino ad esaurimento ingredienti e fino a raggiungere un impasto lavorabile e compatto, se necessario spolverate con un pizzico di farina:
Sigillare con una pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno 1 h.

Come realizzare la forma del Cannolo siciliano
Trascorso il tempo indicato, dividete l’impasto in 3 – 4 parti. Stendetelo sottilissimo ad uno spessore di 2 – 3 mm con l’aiuto di una macchinetta della pasta.
Dovrete procedere ripiegando l’impasto su se stesso più volte, con aggiunta di farina, fino ad ottenere una sfoglia compatta e che non attacca più!
Se non avete la macchinetta della pasta, potete procedere a mano con un mattarello, ci vorrà più tempo e più fatica per assottigliare la sfoglia!
Dividete la sfoglia in quadrati di circa 10 x 10 cm
Attenzione che la misura del quadrato dev’essere grande come il cilindro di alluminio; non deve uscire fuori, altrimenti dopo cotto, avrete difficoltà a sfilarlo!
Se state usando dei cilindri più piccoli, naturalmente realizzerete dei quadrati di 7 – 8 cm :
Posizionate al centro di ogni quadrato il cilindro
Pennellate con il resto dell’uovo sbattuto :
Sigillate il cannolo, accoppiando l’altro lembo sull’uovo:
Realizzate in questo modo tutte le scorze dei vostri cannoli siciliani. Ponete in frigo per almeno 1 ora.
Questo passaggio in frigo è fondamentale! i cilindri devono risultare freddi per reggere l’elevata temperatura della frittura!

Cottura delle scorze dei Cannoli
Scaldate l’olio per friggere in un pentolino a bordi alti, friggete una cialda per volta. Basterà 1 minuto circa , girandola un paio di volte. Vedrete che salirà subito a galla riempiendosi di bolle. Scolate su carta assorbente ed eliminate subito la cannula! Se aspettate troppo tempo resteranno incastrate!
Lasciate quindi raffreddare le cialde pronte e cuocete tutte le altre!
Quando le cialde sono pronte, riempite i cannoli con la crema di ricotta e gocce di cioccolato. Prima un lato, poi un altro:
Completate aggiungendo sulle punte di crema la granella di frutta secca, gocce di cioccolato, scorze di arancia candita, ciliegie candite. Spolverate di zucchero a velo e servite!
Torna al blog